MUTUI A TASSI EURIBOR, CASSAZIONE RICONOSCE DIRITTO AL RIMBORSO PER TUTTI I CONSUMATORI

479 0

Buone notizie per i consumatori, titolari di un mutuo. La Cassazione, infatti, ha riconosciuto il diritto al rimborso degli interessi già pagati anche per i mutui contratti dalle banche che non hanno partecipato alla manipolazione dell’indice Euribor avvenuta tra il 2005 e il 2008, quando il tasso, che gioca un ruolo fondamentale, influenzando le rate di milioni di utenti, subì una manipolazione da parte di alcuni istituti bancari, che lo influenzò negativamente con conseguenti ripercussioni sulle tasche e i conti familiari di chi aveva ottenuto un prestito. Nel dettaglio i mutui a tasso Euribor sono un tipo di mutuo il cui tasso di interesse è variabile, viene indicato quotidianamente e può variare in base alle condizioni economiche. Per sapere come ottenere questo rimborso, è possibile rivolgersi ad Adiconsum Palermo Trapani. “Si può chiedere un rimborso alla propria banca – spiega Antonio Rocco Responsabile Adiconsum Palermo Trapani -, ma per esercitare tale diritto occorre preliminarmente verificare che non si sia prescritto; nel caso in cui si siano ancora nei termini è necessario inoltrare una comunicazione alla propria banca chiedendo il ricalcolo degli interessi secondo quanto stabilito dalla Cassazione e previsto dal Testo Unico Bancario. I nostri legali sono a disposizione per verificare i requisiti e inoltrare la lettera alle banche”. L’indicizzazione della rata all’Euribor può essere ad 1 mese, 3 mesi, 6 mesi o 12 mesi, e ciò comporta la variazione della rata in ragione dell’arco temporale previsto nel contratto. Se per esempio il mutuo è indicizzato all’Euribor ad 1 mese il tasso di interesse e dunque anche la rata varierà ogni mese; se invece è a 3 mesi, la variazione sarà a 3 mesi ecc. ecc. Per contattare l’Associazione consumatori del mondo Cisl è possibile scrivere una mail a palermotrapani@adiconsum.it, o chiamare presso la sede di Palermo di via Villa Heloise n. 10 ai numeri 091.307761 – 388.8822243 e la sede di Trapani in piazza G. Ciaccio Montalto n. 28 al numero 3891331582.

Related Post