Cgil, Cisl e Uil Trapani domani in sit in contro la chiusura dell’Inps di Mazara del Vallo 

196 0

“Decisione incomprensibile che causerà disagi alla cittadinanza. Chiesto incontro in prefettura” 

Cgil, Cisl e Uil Trapani domani, a partire dalle 9,30, protesteranno davanti la sede di via Santa Maria di Gesù contro la chiusura degli uffici dell’Inps di Mazara del Vallo.  “Una decisione presa dall’alto che causerà gravi disagi agli utenti di una città con 60 mila abitanti e ai lavoratori degli stessi uffici – affermano i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Trapani Liria Canzoneri, Leonardo La Piana e Tommaso Macaddino – . Ci dispiace constatare la totale assenza di interlocuzione da parte dell’Inps, sia a livello territoriale sia a livello regionale, nonostante le ripetute richieste di incontro da parte delle organizzazioni sindacali”. “La chiusura della sede mazarese dell’Inps – aggiungono – sarebbe una sconfitta per tutti, soprattutto per la città e per i suoi cittadini che si troverebbero a doversi spostare nel resto della provincia per ricevere prestazioni e assistenza. Della questione – concludono Canzoneri, La Piana e Macaddino – abbiamo informato il prefetto di Trapani, al quale abbiamo chiesto un incontro per giovedì 3 agosto”. 

Related Post