PER UNA NUOVA STAGIONE DEL LAVORO E DEI DIRITTI: GIOVEDI’ 11 MAGGIO ALLE ORE 9,30 HOTEL VILLA D’AMATOATTIVO UNITARIO CGIL CISL UIL PALERMO

263 0

Approda a Palermo la mobilitazione nazionale unitaria di Cgil Cisl Uil per chiedere al governo un cambiamento delle politiche industriali, economiche, sociali e occupazionali. Si terrà giovedì 11 maggio presso l’hotel Villa D’Amato in via Messina Marine, 180 dalle ore 9,30, l’attivo unitario Cgil Cisl Uil Palermo, per lanciare le proposte dei tre sindacati per una nuova stagione del Lavoro e dei Diritti. Introdurrà i lavori il segretario coordinatore provinciale Uil Palermo Ignazio Baudo, interverrà il segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo e concluderà il segretario generale Cisl Sicilia Sebastiano Cappuccio. Il percorso unitario si concluderà a Napoli il prossimo 20 maggio dove si terrà la manifestazione nazionale con la quale i tre sindacati confederali chiederanno il rilancio del Sud del Paese. “Serve una reazione forte da parte della politica a tutti i livelli – commentano i tre segretari generali Cgil Cisl Uil Palermo Mario Ridulfo, Leonardo La Piana e Luisella Lionti – , perche non è più possibile rinviare una stagione di rinascita nel nostro territorio. Le famiglie soffocate dal caro vita, i giovani vanno via perché nella loro città non riescono a vedere possibilità occupazionali, i pensionati e i soggetti deboli non hanno una adeguata assistenza social e sanitaria. Bisogna partire dall’uso adeguato del PNRR, dallo sviluppo delle potenzialità del territorio, dal rispetto dei diritti, dall’equità sociale, dalle politiche attive che rendano il mercato del lavoro inclusivo, non precario, orientato e garantito da investimenti”. I tre segretari concludono “sono tutti temi che porteremo in piazza a Napoli il prossimo 20 maggio, perché dal Sud può davvero ripartire tutto il Paese”.

Related Post