Commissione permanente pari opportunità, oggi l’insediamento al Comune di Palermo. Cgil, Cisl, Uil: “Al lavoro con proposte efficaci per cambiare la vita delle donne”

230 0

Insediata oggi, presso la sede dell’assessorato alle Attività sociali in via Garibaldi, la commissione permanente per le pari opportunità, le politiche di genere e contro ogni forma di violenza”.  
Della commissione, nata da una proposta delle organizzazioni sindacali, fanno parte unitariamente Cgil, Cisl Uil Palermo.   Nella prima riunione, alla presenza dell’assessora Rosi Pennino, stabilito un cronoprogramma dei prossimi lavori e gli argomenti e le azioni di approfondimento e di ascolto sui quali aprire il confronto con il mondo dell’associazionismo in genere e le istituzioni.
   “Donne, lavoro e opportunità” è il tema che sarà affrontato nel prossimo incontro, nella prima decade di maggio. Quindi il tema della violenza contro le donne e delle azioni positive di contrasto. Terzo argomento: welfare sostenibile e pari opportunità.  Il quarto: scuola, sensibilizzazione e prevenzione.
“E’ stato un incontro pragmatico, operativo e lungimirante. Abbiamo messo a fuoco e condiviso i primi temi, un metodo e le linee strategiche su cui lavorare, con la consapevolezza che servono proposte efficaci, per produrre un cambiamento reale nella vita delle donne palermitane. E su questa linea di concretezza intendiamo muoverci – affermano le referenti per Cgil Palermo, Cisl Palermo Trapani e Uil Sicilia Enza Pisa, Federica Badami e Vilma Costa – Chiediamo che le proposte che emergeranno dai gruppi di studio e di approfondimento diventino base di indirizzo per le scelte del Comune. Saranno coinvolti tutti i soggetti istituzionali interessati e le organizzazioni no profit che operano sul campo nei diversi ambiti, per ascoltare le analisi e le richieste che faranno e per l’elaborazione delle proposte e degli ambiti di manovra. A ogni incontro sarà calendarizzato quello successivo”.


Related Post