ATTIVI PRESSO LE SEDI CISL A PALERMO E TRAPANI E TRE FEDERAZIONI
GLI SPORTELLI EBAS PER I LAVORATORI DEL SETTORE ARTIGIANO

120 0

Fornire un aiuto concreto alle lavoratrici e ai lavoratori delle imprese artigiane e alle loro famiglie, attraverso tutte le informazioni utili e la presentazione diretta delle pratiche sulle prestazioni per il sostegno al reddito, per il welfare, i contributi sul caro bollette, per la formazione, le domande per le borse di studio per i figli dei lavoratori e per le misure a sostegno della disabilità. Sono attivi presso le sedi Cisl di Palermo e Trapani (via Villa Heloise, 10 tel. 091 346112 – e piazza Ciaccio Montalto,27, tel. 092321895), e delle Federazioni, Fisascat (via Catania 20, tel. 0916254406), Fai Cisl (via delle Croci 2/G tel. 091346493) e Fim Cisl (via Villa Heloise, 10 tel. 091343711), gli sportelli Ebas, ente bilaterale dell’artigianato siciliano. “Gli sportelli saranno a disposizione dei lavoratori delle imprese artigiane – spiega Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani – e daranno risposte intervenendo sulle principali esigenze di tante famiglie in questo momento di forte disagio economico e sociale. Presso i nostri sportelli i lavoratori e le loro famiglie potranno ottenere informazioni su aiuti concreti messi a disposizione dell’Ebas, come il bonus sul contributo sul caro bollette e tante prestazioni nel settore del welfare che intervengono su tante emergenze familiari. Ed è solo l’inizio presto verranno attivati nuovi front office per una migliore capillarità del servizio”.

Related Post