Incidenti sul lavoro. Mercoledì 30 marzo la Giornata in memoria delle Vittime del Dovere. A Trapani in piazza Ciaccio Montalto alle ore 10,30 e il pomeriggio a Palermo alle ore 16 a Villa Trabia

118 0

Si svolgerà il prossimo mercoledì 30 marzo la Giornata in memoria delle Vittime del Dovere. Due le iniziative della Cisl Palermo Trapani, la mattina a Trapani il pomeriggio a Palermo. Una targa dedicata a chi, come il magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto è morto compiendo il proprio dovere. Sarà sistemata nella piazza di Trapani, che porta il nome del giudice ucciso dalla mafia a Valderice il 25 gennaio del 1983, e che diventerà la piazza adottata dal sindacato grazie all’accordo con il Comune di Trapani. La cerimonia durante la quale sarà sistemata una targa una dedicata a tutte le Vittime del Dovere, si svolgerà il prossimo mercoledì 30 marzo alle ore 10,30. Parteciperanno tra gli altri il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana e il sindaco della città Giacomo Tranchida. Nel pomeriggio a Palermo dunque ci sarà un momento di riflessione, in testi e musica, e una commemorazione di chi ha perso la vita svolgendo il proprio dovere, alle ore 16 dentro Villa Trabia a Palermo in via Salinas dove fu piantumato tre anni fa un albero di ulivo e sistemata una targa commemorativa. Interverranno i segretari generali Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana e Cisl Sicilia Sebastiano Cappuccio, i segretari delle Federazioni della Cisl, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il presidente del comitato Inail Palermo Gaspare Caldarella. E’ stato invitato a partecipare il Prefetto Giuseppe Forlani. Nel corso della commemorazione, il momento di riflessione sulla sicurezza e su quanto sia possibile fare per evitare che continuino a crescere il numero degli infortuni e morti sui luoghi di lavoro, sarà affidato a un recital al quale partecipano le lettrici Letizia Porcaro e Chiara Cusumano che reciteranno testi sul tema accompagnate dalla musica del chitarrista Toni Greco.

Related Post