Coronavirus: Cgil, Cisl, Uil. Dalla sottoscrizione di lavoratori e pensionati raccolto un milione e 900 mila euro per sostenere i reparti di terapie intensive

28 0
Print This Post Print This Post

 

La sottoscrizione lanciata due mesi fa da Cgil, Cisl, Uil, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus e sostenere i reparti di terapia intensiva, ha raggiunto oggi la somma complessiva di 1 milione e 900 mila euro che sono già stati devoluti alla Protezione Civile. È quanto sottolineano in una nota Nino Baseotto (Segretario Confederale organizzativo Cgil), Giorgio Graziani (Segretario Confederale organizzativo Cisl), Pierpaolo Bombardieri (Segretario Generale aggiunto Uil e responsabile organizzativo). “Siamo naturalmente molto soddisfatti. È un risultato importante che testimonia la solidarietà concreta da parte di tanti lavoratori e pensionati italiani. Abbiamo raccolto in queste ultime settimane 900 mila euro che si aggiungono al milione di euro già versato alla Protezione Civile. Ma la nostra sottoscrizione proseguirà ancora per sostenere il lavoro di tanti medici ed operatori sanitari impegnati nella lotta contro il Coronavirus“.
I versamenti vanno effettuati sul conto corrente bancario – Monte dei Paschi di Siena IBAN IT 50 I 01030 03201 000006666670 con causale: Aiuta chi ci aiuta.

 

Related Post