Corruzione, Cisl su arresti di oggi, “ennesimo grave colpo all’immagine della nostra città”

284 0
Print This Post Print This Post

 

“Un plauso al lavoro delle forze dell’ordine, siamo fiduciosi che la magistratura chiarirà ogni dettaglio sull’operato di questo presunto comitato d’affari, sono inchieste che confermano quanto la corruzione sia ancora una piaga. La nostra Palermo subisce così, un ennesimo grave colpo all’immagine. E’ solo con una amministrazione che agisce nella legalità, che si può davvero avviare lo sviluppo”. Cosi Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani dopo aver appreso degli arresti di oggi di imprenditori edili, dirigenti e consiglieri comunali di Palermo nell’ambito dell’operazione condotta dalla Procura di Palermo che ha contestato i reati di corruzione per un atto contrario ai doveri di ufficio, corruzione per l’esercizio della funzione e falso ideologico in atto pubblico. “Giusto che si faccia chiarezza e chi ha sbagliato paghi, ma queste inchieste fanno emergere la necessità che si avvii un ragionamento complessivo sul funzionamento della Pubblica Amministrazione, ponendo un accento ancora più marcato sul controllo delle procedure burocratiche, che regolano le principali attività delle amministrazioni e che devono essere tutte svolte nel segno della legalità e della trasparenza”. “Anche la politica deve interrogarsi sulle proprie responsabilità perché ha un ruolo fondamentale”. La Piana conclude, “come sindacato ribadiamo da sempre che la battaglia alla illegalità e corruzione, è fondamentale per avviare il rilancio di questa città, per garantire ai nostri giovani un futuro nella propria terra”.

 

Related Post