Elezioni RSU Cantiere navale Liberty lines Trapani Fim Cisl fa il pieno ottenendo 3 Rsu su 3. Nobile, Tarantino “risultato ottenuto grazie al grande impegno dei nostri delegati”. La Piana “i lavoratori sanno che gli Rsu Cisl sono sentinelle dei diritti”.

662 0

La Fim Cisl Palermo Trapani, la Federazione metalmeccanici della Cisl, fa il pieno ottenendo tre RSU eletti su tre, al cantiere della Liberty Lines di Trapani, la compagnia di navigazione italiana che opera nel settore dei trasporti veloci. Stamani i lavoratori hanno votato per eleggere i loro rappresentanti presso il cantiere di Trapani. Gli eletti nella lista Fim Cisl sono Massimiliano Ritondo, Pietro Spanò e Cristian Li Mandri . Soddisfatto il segretario generale Antonino Nobile e il segretario provinciale Giuseppe Tarantino: “Questo risultato conferma il grande lavoro svolto negli anni dalla squadra FIM nel cantiere della Liberty lines di Trapani. I lavoratori hanno confermato per l’ennesima volta la fiducia alla nostra organizzazione che negli anni si è spesa per migliorare le condizioni di lavoro all’interno del cantiere. Continueremo a lavorare per il bene di tutti i lavoratori. Il grande risultato raggiunto lo si deve all’impegno dei delegati uscenti e riconfermati, oltre che a tutti i componenti del direttivo. Il grazie più grande ai lavoratori che hanno riposto in noi la loro fiducia”. Il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana conclude, “La Cisl c’è nei luoghi di lavoro, ogni giorno i suoi Rsu si impegnano e tutelare chi rappresentano nelle piccole esigenze quotidiane come nelle grandi vertenze. Tutto questo viene riconosciuto dai lavoratori che con questo voto a Trapani hanno scelto le loro sentinelle dei diritti, e sono tutti della nostra Federazione e questo conferma il grande ruolo della Cisl”.

Related Post