Sanità, la Cisl Fp premia tre “angeli in corsia”, operatori sanitari di Palermo e Trapani

Posted on luglio 24, 2020, 9:21 am
2 mins
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

Li chiamano eroi, gli angeli in corsia. Loro preferiscono essere definiti lavoratori della sanità perché quello è il loro dovere, contribuire alla salute e al benessere dei cittadini. La Cisl Fp Palermo Trapani ieri ha premiato tre operatori sanitari, in una manifestazione svoltasi nel rispetto delle norme di sicurezza all’Nh Hotel di Palermo. Sono intervenuti il segretario generale della Cisl Fp, Maurizio Petriccioli, il segretario generale della Cisl Fp Sicilia, Paolo Montera e il segretario generale della Cisl Palermo Trapani, Leonardo La Piana. È stata consegnata una targa a Patrizia Collura, coordinatrice infermieristica e iscritta numero 1001 all’Asp di Palermo della Federazione del pubblico impiego della Cisl di Palermo e Trapani. Due riconoscimenti sono stati consegnati anche a Elvira Guarino 401esima iscritta della Cisl Fp Palermo Trapani agli ospedali Villa Sofia – Cervello di Palermo, dove lavora come infermiera e a Gioacchina Bellafiore, operatrice socio sanitaria e 651° iscritta della federazione all’Asp di Trapani. “Abbiamo voluto ringraziare questi nostri colleghi per la fiducia che ripongono nel nostro lavoro, confermata dalla scelta di affidarci un compito così importante come quello di rappresentarli” ha commentato il segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani, Lorenzo Geraci, che ha consegnato le targhe a Collura, Guarino e Bellafiore. “Ogni giorno dobbiamo ricordare tutti il grande impegno profuso dagli operatori sanitari durante l’emergenza pandemica, testimonianza di una competenza e di un’abnegazione che purtroppo vengono poi dimenticate quando si spengono i riflettori sul mondo della sanità” ha aggiunto Geraci, rimarcando come questi operatori non vogliano applausi, “ma che venga riconosciuta la dignità del loro lavoro”. (laco)