Enti locali, Cisl Fp: “Siglato il contratto integrativo del Comune di Alcamo”

Posted on febbraio 07, 2019, 1:11 pm
33 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

Meritocrazia e miglioramento dei servizi ai cittadini.Queste le linee guida del nuovo contratto integrativo siglato ieri al Comune di Alcamo. Lo rende noto Marco Corrao, segretario generale aggiunto della Cisl Fp Palermo Trapani, che ieri ha sottoscritto l’intesa con il sindaco di Alcamo, Domenico Surdi e il segretario generale del Comune, Vito Bonanno. “Si tratta di un accordo
innovativo che regolarizza il rapporto di lavoro, equiparando finalmente i dipendenti a tempo determinato con quelli a tempo indeterminato”, commenta Marco Corrao che ringrazia il sindaco e il segretario generale per la collaborazione in questo percorso. “Diventano realtà lo smart work – spiega Corrao – la flessibilità e un’organizzazione del lavoro multi periodale. Inoltre sono state gettate le basi per il welfare integrativo e sono state sbloccate le progressioni di carriera”. Il fiore all’occhiello del contratto sottoscritto ieri, secondo la Cisl Fp, l’introduzione di meccanismo meritocratici per la valutazione della performance, legate al miglioramento dei servizi ai cittadini. “Il nostro obiettivo – conclude Corrao – è quello di rendere la Pubblica amministrazione un punto di riferimento per la collettività”. (laco)