Ammortizzatori, siglato l’accordo quadro, Cisl “sbloccati i primi nove milioni di euro”

Posted by - Giugno 1, 2016

  È stato sottoscritto oggi dall’assessore regionale alla Famiglia Gianluca Miccichè e dalle parti sociali, presente la dirigente generale del dipartimento Maria Antonietta Bullara, l’accordo quadro sugli ammortizzatori in deroga 2016. Il testo, segnala la Cisl che ha preso parte al tavolo con Giorgio Tessitore della segreteria regionale contiene “alcuni punti qualificanti”. Così per l’inserimento

Ammortizzatori sociali, domani sit in Cgil Cisl e Uil in via Trinacria

Posted by - Aprile 12, 2016

  Cgil, Cisl e Uil domani manifesteranno con un sit-in di protesta in via Trinacria, sotto la sede dell’assessorato al Lavoro, per chiedere il pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga del 2015 che spettano a una nutrita platea di lavoratori dei diversi settori. Il presidio si terrà dalle 9 alle 14,30. In provincia di Palermo

Ammortizzatori, la protesta di Cgil Cisl e Uil a Trapani “manca accordo quadro regionale”

Posted by - Febbraio 15, 2016

  Cgil, Cisl e Uil Trapani proclamano lo statodi agitazione di centinaia lavoratori trapanesi che attualmente dovrebberousufruire della mobilità in deroga per il 2015. A fronte di 850 domande presentate in provincia di Trapani all’Ufficio provinciale del lavoro per il 2015 da coloro che sono interessati alla concessione della mobilità in deroga solo 8 ne

Formazione, sindacati scrivono a governo nazionale “subito tavolo di crisi a Roma”

Posted by - Luglio 6, 2015

  Un tavolo di crisi nazionale sulla vertenza della Formazione professionale, in piena emergenza tanto da far temere “tensioni sociali crescenti con rischi di gesti sconsiderati”. Ad inviare la lettera di richiesta rivolta al Presidente del Consiglio, ai Ministri del Lavoro e delle Politiche Sociali e dello Sviluppo Economico, oltre che alla Regione siciliana, sono

Ammortizzatori sociali, Cisl “a Palermo e Trapani 10 mila in attesa, è allarme sociale”

Posted by - Gennaio 29, 2015

  “Siamo molto preoccupati, solo a Palermo e Trapani ci risultano oltre 10 mila lavoratori in attesa del pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga dello scorso anno a causa della mancanza di fondi, la crisi e con questa anche l’esigenza di ammortizzatori, unico sostentamento per migliaia di famiglie, aumenta, si rischia l’emergenza sociale”. Ad affermarlo