#IoCiSto”, riunito per la prima volta il gruppo Giovani della Cisl Palermo Trapani. “Parlare ai giovani con il linguaggio dei giovani”

18 0
Print This Post Print This Post

 

Socialità, Cultura, Giovani e Scuola, saranno i primi tavoli tematici ai quali prenderanno parte i Giovani del Gruppo della Cisl Palermo Trapani, che stamani hanno partecipato alla prima riunione. Tanti i temi sul tavolo a partire dalla necessità di maggiore partecipazione dei Giovani alle attività del sindacato, dai temi più vicini al loro mondo che vanno posti al centro dell’azione sindacale e dalla vicinanza che ogni giorno i Giovani cislini under 40 garantiscono agli iscritti, lavoratori, studenti, alle famiglie, per far conoscere loro l’essenza dell’impegno di ogni giorno. Hanno partecipato alla prima riunione del Gruppo gli under 40 del sindacato, Rsu, Rsa, operatori, dirigenti dei due territori che quotidianamente concentrano il loro impegno a favore dei lavoratori nei luoghi di lavoro, ma non solo. Lavoro, cultura, scuola, politiche europee, politiche sociali, servizi, diritto allo studio, alla mobilità saranno solo alcuni dei temi che verranno affrontati a partire dai tre tavoli tematici su Socialità, Giovani e Scuola, Cultura. “Vogliamo un sindacato che parli attraverso i giovani ai giovani, che utilizzi un linguaggio adatto a loro e che possa così essere di facile comprensione. Saranno i nostri ambasciatori nel mondo della scuola, dell’università, della cultura, nelle realtà sociali dei quartieri in cui operano” , ha spiegato Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani. “Con la disoccupazione giovanile che nelle nostre realtà supera il 50 per cento, con la continua fuga dei nostri giovani per cercare un futuro, inoltre, non c’è dubbio che le politiche giovanili debbano essere una priorità, a partire dal nostro operato quotidiano affinché sia da pungolo e proposta per le azioni delle istituzioni e della politica. L’obiettivo primario del Gruppo sarà riconoscere il giusto ruolo di centralità dei nostri giovani, rafforzare l’identità e il loro senso di appartenenza al sindacato”. Da tutti i partecipanti il grande interesse a essere protagonisti attivamente con l’hastag #IoCiSto di tutte le iniziative che verranno messe in campo. “C’è bisogno di maggior spazio per esprimere il nostro impegno – hanno affermato durante i tanti interventi – ringraziamo la segreteria della Cisl Palermo Trapani per questa opportunità. Vogliamo parlare ai giovani con il linguaggio più adatto, esprimere i loro umori ed esigenze e far conoscere loro il nostro impegno quotidiano, fatto di ascolto, aiuto, sostegno e vicinanza”.

 

Related Post

Posted by - Maggio 20, 2021 0
  Quasi 5 mila infortuni sul lavoro lo scorso anno a Palermo, e nel solo gennaio di quest’anno si sono…