Vertenza Siram, Fim Cisl “comune di Palermo pensi ai lavoratori”

Posted on aprile 01, 2015, 11:43 am
8 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

Protestano davanti Palazzo delle Aquile i lavoratori della Siram, l’azienda che fino a ieri si occupava della manutenzione degli impianti tecnologici negli uffici comunali. Da ieri infatti l’azienda non si occupa più di questa attività dopo che il comune di Palermo ha deciso di internalizzare il servizio affidandolo alla partecipata Amg. Da qui oggi l’assemblea di due ore dei lavoratori e la protesta in piazza. “I dodici lavoratori dell’azienda di fatto –spiegano Ludovico Guercio segretario Fim Cisl Palermo Trapani e Vincenzo Varisco delegato Rsu Fim Cisl – si ritrovano da ieri senza lavoro, chiediamo all’amministrazione comunale di tutelarli , questa decisione che non tiene conto dei livelli occupazionali dell’azienda non fa altro che creare un grande disagio sociale a operatori specializzati che da anni svolgono questa attività di manutenzione” concludono.