Vertenza Accenture, avviata mobilità, Cisl “continua la battaglia”

Posted on ottobre 31, 2014, 2:14 pm
16 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

“Continueremo a presentarci a lavoro anche se oggi è l’ultimo giorno di commessa della British Telecom e se l’Azienda ha comunicato l’apertura della procedura di mobilità, così anche da lunedì garantiremo la nostra presenza e porteremo avanti la nostra battaglia per i diritti dei lavoratori”. Ad affermarlo è Michele Giordano Rsu Fistel Cisl Accenture, nel giorno in cui scade la commessa Brisith Telecom del call center palermitano Accenture e l’azienda ha comunicato l’apertura della procedura di mobilità per i 262 operatori. Per l’11 novembre è fissato il tavolo nazionale al Ministero del Lavoro. “Ci auguriamo che la trattativa possa essere riaperta – spiegano Mimmo Milazzo Segretario Cisl Palermo Trapani e Francesco Assisi Segretario Fistel Cisl Palermo Trapani – chiederemo un più decisivo intervento del governo nazionale al solo scopo di raggiungere un accordo che abbia come priorità la salvaguardia dei posti di lavoro, il rispetto dei diritti degli operatori e lo sviluppo dell’azienda”.