Ustica Lines, Fit Cisl “garanzie per i lavoratori e per la continuità dei servizi”

Posted on dicembre 07, 2015, 12:37 pm
38 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Ai 330 lavoratori e agli utenti dei servizi, non interessano le beghe fra i vari funzionari regionali, stiamo già pagando i danni della mancanza di continuità della politica in assessorato, che ha portato alla messa in discussione da parte del nuovo assessore regionale ai Trasporti della gara per i collegamenti marittimi con le isole minori”. A commentare cosi la vertenza Ustica Lines dopo il ritiro del bando per i servizi di collegamenti con le isole Eolie ed Egadi, deciso dalla Regione siciliana, è Amedeo Benigno segretario generale Fit Cisl Sicilia. “E’quantomeno paradossale che dopo tanto tempo trascorso nei tavoli a discutere sulle questioni tecniche legate al pagamento del credito vantato da Ustica Lines, non solo l’azienda non abbia ricevuto le somme ma la Regione decide di annullare i bandi, alla vigilia della naturale scadenza”. Giovedì 10 dicembre alle ore 10 presso l’assessorato ai Trasporti, si terrà un vertice tra l’assessore al ramo Giovanni Pistorio e i sindacati . “Auspichiamo – conclude Benigno – che nel corso della riunione si possa trovare una soluzione definitiva che dia garanzie all’azienda, ai lavoratori e che non faccia venir meno un servizio di trasporto essenziale per i cittadini” .