Tariffe agevolate Amat per i pensionati, i sindacati ottengono l’impegno del Comune

Posted on settembre 16, 2014, 12:29 pm
18 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia


L’impegno del comune di Palermo a ripristinare le tariffe agevolate degli abbonamenti Amat anche per i pensionati. E’ il risultato ottenuto dai sindacati di categoria Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilpensionati, dall’assessore alla Mobilità Giusto Catania. “L’impegno però è condizionato dall’approvazione del bilancio comunale che dovrebbe prevedere le somme necessarie – spiegano i Segretari di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilpensionati Palermo Concetta Balistreri, Mimmo Di Matteo e Pino Caruso -, per legge dovrebbe avvenire entro il prossimo 30 ottobre, per questo abbiamo chiesto un incontro al Presidente del consiglio comunale e ai gruppi consiliari affinché procedano in fretta al via libera del documento contabile”. I sindacati hanno anche chiesto al comune l’istituzione del biglietto unico metropolitana e bus. “L’assessore ha annunciato un tavolo tecnico comune, Amat e Ferrovie per studiare l’ipotesi del biglietto unico, riteniamo che per gli anziani, ma per tutta l’utenza, sia fondamentale poter utilizzare lo stesso tagliando integrando i due mezzi di trasporto”.