Scuola Pertini vandalizzata, Cisl “solidarietà, sono fatti gravi che colpiscono il cuore della nostra società”

Posted on maggio 08, 2020, 10:02 am
49 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Siamo vicini alla preside e a tutta la comunità scolastica dell’Istituto Pertini del quartiere Sperone a Palermo, oggetto di atti vandalici e furti, sono atti inaccettabili che gravano pesantemente sul nostro sistema scolastico privandolo di strumenti indispensabili, che ci auguriamo possano essere tutti ripristinati”. Cosi Vito Cassata segretario generale Cisl Scuola Palermo Trapani interviene sul caso della scuola Pertini di Palermo. “La Cisl Scuola è vicina alla comunità scolastica della Sandro Pertini dello Sperone zona di frontiera, in momento sociale così incerto, bisogna fare luce su questo increscioso episodio . La Scuola è il fulcro della società. Questo gesto deprecabile non è rassicurante ed è per questo che la Cisl Scuola chiede con forza che venga fatta luce su questa vicenda . Noi saremo sempre al fianco delle istituzioni scolastiche e dei cittadini” afferma Cassata. All’istituto va anche la solidarietà della Cisl Palermo Trapani. “Ogni volta che i vandali prendono di mira un istituto –afferma Leonardo La Piana segretario generale -, colpiscono il cuore del nostro sistema educativo e del futuro dei nostri figli. Le scuole di periferia sono ancor più presidio di democrazia e legalità, e per questo bene di tutti da tutelare e proteggere. Temiamo che in questo momento di emergenza sanitaria e quindi di chiusura degli istituti, le nostre scuole siano più vulnerabili, serve maggiore sorveglianza”.