Scuola, Cisl “riorganizzare rete scolastica con scelte condivise”

Posted on gennaio 26, 2015, 1:04 pm
13 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“La rete scolastica in Sicilia ha bisogno di una profonda riorganizzazione. Per questo è necessaria un’analisi seria e attenta con tempi e decisioni condivise e partecipate”. Sono parole di Dionisio Bonomo, reggente della Cisl Scuola siciliana, a conclusione di un incontro tra sindacati e assessore regionale all’Istruzione, Mariella Lobello. “Considerato il grave ritardo con cui si sta procedendo, per il prossimo anno – ha detto Bonomo – ci si limiti a intervenire solo su casi di specifica necessità. Inoltre si proceda, come impone la normativa, all’istituzione dei Cpia, i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti.
Nel corso dell’incontro, fa sapere ancora la Cisl Scuola, le parti hanno concordato il via a “tavoli tecnici per la disamina congiunta delle questioni più urgenti e importanti”. E da parte di tutti i rappresentanti sindacali, sono venuti “apprezzamenti per i propositi esposti dall’assessore”.