Scholabus Marsala, sindacati chiedono incontro a commissario comune

Posted on ottobre 31, 2014, 5:12 pm
18 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto un incontro al commissario straordinario del comune di Marsala sulla vertenza scuolabus. Il servizio di trasporto studenti, infatti, non è ancora partito a causa della mancanza di una ditta, nonostante la compagine amministrativa Marsala Schola negli ultimi 2 mesi abbia espletato due trattative private per l’affidamento del servizio e abbia aperto una selezione per la creazione di un albo di soggetti accreditati. “Prendiamo atto – affermano Anselmo Gandolfo segretario generale Filcams Cgil Trapani, responsabile Cisl Marsala Antonio Chirco e segretario generale Uil Trasporti Trapani Giuseppe Tumbarello – che Marsala Schola ha svolto un compito di trasparenza e legalità attenendosi scrupolosamente a quelle che sono le norme vigenti che regolano la materia degli appalti. Ci rammarichiamo, tuttavia, del fatto che tutto questo caos ha causato disagio alle famiglie che vorrebbero usufruire del servizio e ai lavoratori impiegati sugli scuolabus negli anni passati e che attualmente non hanno uno stipendio”.