#RilanciamoTrapani Cgil, Cisl e Uil Trapani incontrano il sindaco di Partanna. “Puntare su innovazione per lavoro e sviluppo”

Posted on novembre 14, 2019, 12:52 pm
51 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

L’innovazione come stimolo allo sviluppo del territorio e come opportunità per creare lavoro è stato uno dei temi principali al centro dell’incontro che si è svolto ieri tra i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil Trapani e il sindaco di Partanna Nicolò Catania. Presenti alla riunione il segretario generale Cgil Trapani Filippo Cutrona, il segretario territoriale Cisl Palermo Trapani Massimo Santoro e il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello. La riunione si è svolta nell’ambito degli incontri tra i sindacati confederali e i sindaci del Trapanese, allo scopo di aprire un confronto con gli stessi e presentare la piattaforma unitaria elaborata da Cgil, Cisl e Uil per favorire il rilancio e lo sviluppo del territorio. “Abbiamo avuto modo di avviare un dialogo costruttivo con il sindaco Catania – affermano i sindacalisti -. Particolarmente interessante il progetto esposto dal primo cittadino partannese, che ha visto l’amministrazione impegnata nella realizzazione di un progetto di coworking, con l’obiettivo di rafforzare gli strumenti che il territorio offre nell’ambito dell’occupazione e dell’innovazione. Ci auguriamo che questo progetto sia solo un buon punto di partenza per fare di più per questo nostro territorio che ha tante potenzialità ed aspirazioni da realizzare”. Il prossimo incontro con i sindaci del territorio si terrà lunedì prossimo, alle 10.30, ad Alcamo con il sindaco Domenico Surdi.