Rifiuti, Fit Cisl “bene sindaco su dotazione organica, lavoratori fanno loro parte”

Posted on luglio 27, 2015, 5:29 pm
52 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

“Bene le dichiarazioni del sindaco che riconosce quanto la dotazione strutturale in termini di parco mezzi, sia necessaria per la ripresa dell’efficienza dei servizi di raccolta e di manutenzione strade, noi lo diciamo da tempo”. Ad affermarlo è Dionisio Giordano segretario regionale Fit Cisl Ambiente dopo la lettera che il sindaco Orlando ha inviato a Rap. “Da tempo sosteniamo che l’esigenza di un parco mezzi e cassonetti adeguati alle reali esigenze della città, è l’elemento propedeutico al raggiungimento dell’efficienza dei servizi offerti da Rap” . “Proseguano dunque le verifiche sulle responsabilità contro le quali non abbiamo nulla in contrario, i lavoratori Rap del resto sono già tra i più monitorati della città: dai responsabili dei servizi aziendali, dallo stesso presidente Marino, da altre aziende partecipate dal comune, dai vigili urbani, dai cittadini con video e i messaggi e a volte anche dalle forze dell’ordine”. Giordano aggiunge “i lavoratori continuano a fare la loro parte, anche senza dispositivi di protezione individuali estivi come ad esempio le scarpe, e con mezzi spesso fatiscenti a volte anche per 10 ore consecutive e sotto alte temperature”. Giordano conclude “i lavoratori faranno dunque la loro parte, in attesa delle altre sedici spazzatrici, in attesa che arrivino 35 nuovi compattatori, che parta il secondo step di differenziata e il nuovo impianto TMB a Bellolampo (trattamento meccanizzato biologico)” .