Regione: nuova giunta, Cisl “partiti grandi irresponsabili”

Posted on aprile 08, 2014, 3:17 pm
2 mins

Stampa questa notizia Stampa questa notizia


PALERMO (ITALPRESS) – “Ora Crocetta dia senso alla sua azione e alla necessità di un vero cambiamento. Dia priorità ai temi sociali e dell’economia”. Così Maurizio Bernava, segretario della Cisl Sicilia, parlando a Catania al consiglio regionale degli edili Cisl, alla presenza dei vertici regionali e nazionali della federazione. “Il vero cambiamento – ha detto Bernava – deve farlo il presidente, concentrandosi sulle politiche economiche e sociali di cui la Sicilia ha assoluto bisogno. Noi abbiamo fatto una sollecitazione forte assieme a Confindustria perché si arrivasse a una soluzione. Il governo nato stanotte e’ l’ennesimo governo del presidente. Ma ora Crocetta metta al centro della sua azione le politiche per l’economia. E’ assolutamente urgente un piano anticrisi, e servono azioni di risanamento e riqualificazione della spesa e la programmazione dei fondi Ue su pochi obiettivi”. A cominciare – puntualizza Bernava – “dalle infrastrutture e da iniziative concrete per creare sviluppo e lavoro”. Il segretario Cisl ha anche criticato aspramente i partiti siciliani: “In queste settimane – ha ripetuto – hanno dato la più grande dimostrazione di irresponsabilità e di vergogna. Non si può, davanti a una situazione di crisi, di emergenza sociale e di disperazione come quella che stiamo attraversando, avvitarsi negli equilibri interni alle correnti e nelle manovre elettorali. La Cisl siciliana è sempre stata critica con Crocetta ma i partiti hanno dimostrato grande irresponsabilità. Ora però tocca al presidente: dia senso alla sua azione e recuperi il tempo perduto”.