Regione: Cisl “stop a giostra rimpasto, serve strategia di sviluppo”

Posted on aprile 07, 2014, 3:32 pm
23 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia


PALERMO (ITALPRESS) – “Il presidente Crocetta chiuda l’infinita giostra del rimpasto. Una vergogna di fronte a una Sicilia che affonda tra debiti ed emergenza economica e sociale”. E’ il “tweet-appello” che il segretario della Cisl Sicilia, Maurizio Bernava, indirizza al governatore della Regione, Rosario Crocetta. “Affinche’ – dice Bernava – il presidente trovi coraggio, la Sicilia non puo’ essere bloccata da logiche e interessi di partito e di correnti di partito”. Per la Cisl “bisogna fare in fretta cio’ che non e’ stato fatto nell’ultimo anno e mezzo”. “Crocetta – aggiunge Bernava – non si faccia ingabbiare, metta finalmente in cantiere una strategia anticrisi per la crescita e il lavoro condivisa da Parlamento, enti locali, forze del lavoro e delle imprese. Dia corso a programmi e azioni anticrisi, per lo sviluppo produttivo, per il risanamento e la ristrutturazione della spesa. Per una programmazione dei fondi Ue – sottolinea il segretario – che punti alla crescita, agli investimenti produttivi. Alla creazione di lavoro duraturo”.