Razzismo, Furlan “Solidarietà a Daisy ferita da gente senza cervello. Bisogna abbassare i toni”

Posted on luglio 30, 2018, 4:28 pm
36 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Solidarietà a Daisy Osakue campionessa italiana ferita da gente senza cervello. Un atto di grave inciviltà. In Italia negli ultimi tempi troppi episodi di violenza contro persone di colore. Bisogna abbassare i toni e lavorare per una società multietnica rispettosa di ogni vita umana”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando il caso di Daisy Osakue, atleta italiana di origini nigeriane ferita a Moncalieri.