Minacce al Presidente della Regione, Cisl “condanniamo il vile atto intimidatorio”

Posted on dicembre 16, 2014, 12:42 pm
38 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Condanniamo il vile atto intimidatorio di cui il presidente della Regione Rosario Crocetta è rimasto vittima assieme al coordinatore di Federparchi Sicilia, Giuseppe Antoci. Sconcerta quel “ne avete per poco, morirete scannati”. Così in una nota della Cisl Sicilia in cui si precisa che “dalle forze dell’ordine e dalla magistratura ci aspettiamo che risalgano rapidamente ai colpevoli di condotte e sistemi mafiosi e incivili”. “A Crocetta e Antoci va la solidarietà della Cisl”.