Madonie, l’adesione di Cgil Cisl e Uil al corteo per “la rinascita del territorio”

Posted on febbraio 17, 2016, 3:54 pm
12 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

Partirà venerdì 19 febbraio alle ore 9,30 dal bivio Santa Lucia nella strada provinciale 54 a Petralia Sottana, il corteo delle associazioni, sindacati, amministratori locali delle Madonie che manifesteranno, giungendo all’ospedale del paese del palermitano, per chiedere la rinascita di un territorio . Cgil Cisl e Uil aderiscono all’iniziativa per il “diritto alla vita nelle aree interne e montane” . “Non solo la questione fondamentale del mantenimento del punto nascite di Petralia – spiegano i sindacati – ma per la rinascita di un intero territorio come quello delle Madonie bisogna puntare su interventi straordinari di manutenzione della rete viaria della zona e sul settore dei trasporti per sostenere anche lo sviluppo turistico, sull’istituzione delle zone franche per le Madonie per incentivare il lavoro, su tutti quei provvedimenti, dunque, che abbiano come scopo principale il rilancio di una zona, da troppo tempo abbandonata e dimenticata”.