L.Stabilità: Bonanni “partito trasversale spesa pubblica vince 1^ round”

Posted on ottobre 17, 2013, 9:37 am
26 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia

A Letta chiediamo di aprire una discussione alla luce del sole sull’argomento, proprio perché non prevalgano le lobby della spesa pubblica

 

PALERMO (ITALPRESS) – “È la prima volta che non abbiamo un aumento di tasse, ma ci aspettavamo ristoro, sostegno, non solo per fare giustizia, ma perché serve un taglio grande di tasse, altrimenti l’economia è asfittica, la gente non consuma più e questo provoca guai a catena, è un circolo vizioso molto pericoloso”. Lo afferma Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, intervenendo a “La telefonata di Belpietro”, su Canale 5, in merito alla legge di stabilità.
Per Bonanni con il provvedimento varato dal governo “non è successo niente, ha vinto almeno in questo primo round il partito della spesa, il partito trasversale che sfrutta intensivamente la spesa pubblica. A Letta chiediamo di aprire una discussione alla luce del sole sull’argomento, proprio perché non prevalgano le lobby della spesa pubblica”. E rivolgendosi a Cgil e Uil, il leader della Cisl spiega: “Benissimo una protesta, farci sentire davvero, ma precisando bene come risolvere il problema”.