Keller, Fim Cisl “lavoratori senza Tfr, chiediamo incontro a curatela e comune”

Posted on gennaio 15, 2016, 12:37 pm
33 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Alcuni lavoratori della Keller non hanno ancora ricevuto il Tfr perché, hanno spiegato dall’Inps, la curatela fallimentare non avrebbe presentato le pratiche per tutti, abbiamo chiesto un incontro chiarificatore ma non abbiamo ottenuto risposta” Ad affermarlo è Stefano Battaglia Rsu Fim Cisl. Fim Fiom Uilm hanno inviato oggi anche la richiesta di incontro al comune di Palermo. “I lavoratori sono in estrema difficoltà soprattutto dopo l’abbattimento del 20 per cento della mobilità, bisogna subito garantire queste somme a loro e alle loro famiglie”. Preoccupazioni anche sul futuro del progetto di rilancio dello stabilimento e dei 180 lavoratori in attesa di risposte. “Risale a cinque mesi fa l’ultimo incontro con la Regione – aggiunge Battaglia – durante il quale la cordata di imprenditori del Nord Italia manifestarono interesse ad investire nello stabilimento per il revamping e la costruzione di moderni vagoni, eppure la curatela da allora non ha ancora presentato il bando di acquisizione della fabbrica. Temiamo che, come accade spesso in Sicilia, si facciano scappare quei pochi investitori interessati al rilancio delle nostre attività e all’utilizzo delle nostre professionalità. Si faccia presto”.