Giornata contro la violenza sulle donne, De Luca “il sindacato impegnato ogni giorno”

Posted on novembre 25, 2015, 12:59 pm
3 mins
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

La giornata internazionale contro la violenza sulle donne è un occasione per riflettere sul ruolo della donna nel mondo del lavoro, nella società e sull’impegno del sindacato su questo importante tema. La Cisl Palermo Trapani a firma del segretario Daniela De Luca ha inviato una lettera a tutti gli iscritti per “riflettere, impegnarsi, migliorare, tutti insieme”.
“Una giornata di denuncia, di iniziative per accendere i riflettori su un fenomeno dall’incidenza allarmante, che colpisce in modo trasversale donne di ogni età, contesto sociale e culturale, territorio, condizione economica” scrive De Luca.
“Una violenza subdola e troppo spesso sommersa e sottaciuta, spesso esercitata da chi dovrebbe essere affettivamente vicino alla vittima, marito o ex marito, fidanzato, compagno di vita, fino a sfociare nel “femminicidio” contro il quale la Cisl è in campo con forza, con la campagna social “Posto occupato” con cui si dedica un posto nelle iniziative che oggi si terranno, simbolicamente, ad una donna vittima di violenza”.
“Ma è nel mondo del lavoro, il nostro mondo, che questo fenomeno ci deve interpellare e impegnare ogni giorno, quando si esprime – soprattutto nei settori meno tutelati, ma purtroppo non solo – in forme di pesante soggezione, mobbing (per esempio in coincidenza con la maternità), se non di molestie o ricatti sessuali quando una donna, per lo più giovane, vive condizioni di gravissimo disagio anche psicologico, sotto ricatto di perdere il posto di lavoro, ovvero di non ottenere il lavoro”.
“In questo, ferma restando l’importanza dei momenti mediatici e delle iniziative pubbliche, sono convinta che la più efficace risposta stia nel nostro impegno di ogni giorno: quello di una grande organizzazione come la nostra, di uomini e donne impegnati in prima linea a far rispettare i diritti e a migliorare le condizioni di lavoro e di vita dei nostri associati e delle nostre associate, di sindacalisti capaci di accogliere e tutelare con competenza e professionalità chi si rivolge a noi anche nel più profondo disagio che questi fenomeni portano, e soprattutto a far crescere la cultura della partecipazione democratica, del confronto, del protagonismo sociale che migliora e fa crescere la comunità che lo realizza, offrendo costante testimonianza con la nostra stessa azione del valore e della dignità della persona, della cultura del rispetto dell’altro e delle sue opinioni, della sua libertà di persona”.
De Luca conclude “Questo è il nostro impegno quotidiano, che vede tutta la Cisl Palermo Trapani consapevole e come sempre coinvolta al massimo”.