Fisco: Bonanni “spero che Letta riapra confronto con Sindacati”

Posted on novembre 06, 2013, 5:39 pm
38 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia

Il Governo va incentivato a sostenere un patto per tagliare drasticamente le tasse e le spese improduttive. Abbiamo bisogno di uno choc positivo. Spero che Letta abbia più coraggio e riapra il confronto

 

ROMA (ITALPRESS) – “Si può uscire dalla crisi solo con una ampia e condivisa responsabilità collettiva”. Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni chiudendo un convegno della Cisl di Roma sull’ambiente e l’energia. “Il primo round del confronto con il Governo Letta non e’ andato bene. Ha vinto il partito della spesa. Spero – ha aggiunto – che da parte del presidente del Consiglio prevalga il buon senso e che si possa riaprire quanto prima un vero negoziato tra Governo e parti sociali nel quale anche il sindacato dovrà assumersi le proprie responsabilità. Lo sciopero che faremo in tutte le regioni d’Italia nei prossimi giorni deve servire a questo: il Governo va incentivato a sostenere un patto per tagliare drasticamente le tasse e le spese improduttive. Abbiamo bisogno di uno choc positivo. Spero che Letta abbia più coraggio e riapra il confronto. Diversamente sarà assediato dalle lobbies della rendita, della finanza e dell’alta burocrazia”, ha concluso Bonanni.