Fiat, Cisl dopo incontro alla Regione, “ora certezze su piano Grifa”

Posted on novembre 04, 2014, 7:14 pm
30 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

“All’assessore Vancheri abbiamo chiesto un’accelerazione sulla vertenza e le tutele economiche per il bacino dei lavoratori dell’indotto all’interno dell’accordo di programma ”. Ad affermarlo al termine dell’incontro con l’assessore alle Attività produttive Vancheri sulla vertenza Fiat dopo le proteste di ieri a Termini Imerese, sono Ludovico Guercio Segretario Fim Cisl Palermo Trapani e Giovanni Scavuzzo segretario provinciale Fim Cisl. “L’assessore ha ribadito le rassicurazioni del sottosegretario De Vincenti sui piani di Grifa, la bozza del nuovo accordo di programma è stato consegnato al ministero allo Sviluppo economico. Siamo tutti d’accordo sulla necessità di dare una forte accelerazione ai nodi ancora da sciogliere”. Mimmo Milazzo Segretario Cisl Palermo Trapani conclude, “i lavoratori sono esasperati, dall’incontro di lunedì ci attendiamo certezze sul piano industriale e sul passaggio dei lavoratori a Grifa, sugli ammortizzatori sociali e sulle tutele per l’indotto. Bisogna inoltre accelerare i tempi per la firma del nuovo accordo di programma con le certezze e i dettagli sul piano Grifa e per la realizzazione delle opere previste a Termini, le istituzioni regionali e nazionali si impegnino in questa direzione”.