Enti locali, Cisl Funzione Pubblica, “Al via la stabilizzazione dei 98 precari del Comune di Corleone”

Posted on ottobre 19, 2018, 3:59 pm
52 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

Saranno stabilizzati i 98 precari del Comune di Corleone. Lo comunica Margherita Amiri, segretaria provinciale della Cisl Fp Palermo Trapani, al termine del confronto tenutosi oggi con i vertici dell’amministrazione commissariale. “Abbiamo raggiunto l’accordo sul programma triennale del fabbisogno che prevede la stabilizzazione di tutti i 98 contrattisti interamente nell’anno 2018 – afferma Amiri – il piano prevede anche le progressioni verticali per il personale di ruolo e nuove assunzioni e mobilità dall’esterno. Nel 2020 saranno stabilizzati anche i lavoratori Asu”. L’intesa è stata raggiunta dopo che l’amministrazione commissariale ha accolto le osservazioni della Cisl rispetto alla prima proposta del Comune che prevedeva la stabilizzazione per soli 40 lavoratori e la successiva che prevedeva la stabilizzazione per tutti i 98 ma spalmati nel triennio. “Il risultato – continua Amiri – è frutto di corrette e lodevoli relazioni sindacali che hanno consentito la modifica delle iniziali proposte. In questo modo sarà ridefinita una dotazione organica tesa a valorizzare le professionalità interne ed a rendere più funzionali i servizi ai cittadini. Apprezziamo i ringraziamenti rivolti ai sindacati, ricevuti dal segretario generale del Comune che ha condotto le trattative per la parte pubblica e ha presieduto la seduta. La Cisl ha indetto un’assemblea con tutti i lavoratori del Comune per illustrare i contenuti dell’accordo e le procedure successive che si dovranno intraprendere”. (laco)