Elezioni organi Senato Accademico e CdA dell”ateneo palermitano. Cisl primo sindacato fra i confederali

Posted on maggio 31, 2019, 11:00 am
11 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

La Cisl Università si conferma la seconda forza sindacale dopo lo Snals, alle elezioni degli organi accademici, Senato accademico e consiglio di amministrazione dell’ateneo Palermitano con 320 voti di lista e il 22,3% e prima come organizzazione confederale. Il candidato eletto Salvatore Granata con 235 preferenze è stato il più votato del personale TAB, tecnico amministrativo bibliotecario. “Esprimo grande soddisfazione per il risultato raggiunto che conferma il buon lavoro svolto – commenta Maurizio Ippolito segretario Cisl Università Palermo Trapani -, anche nel dialogo con una amministrazione universitaria che speriamo adesso consideri l’interlocuzione sindacale come prioritaria e soprattutto preventiva rispetto alle scelte da fare”. “Un risultato molto importante – commenta il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana -, che premia l’impegno della Cisl in un ambito, quello universitario molto importante per la crescita culturale, sociale e per lo sviluppo del nostro territorio”.