Edilizia, lavoro nero, Filca Cisl “occorre sinergia, sindacati, istituzioni, imprese”

Posted on maggio 06, 2015, 4:13 pm
25 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

“Le ultime operazioni delle forze dell’ordine confermano che è in crescita il fenomeno del lavoro nero in edilizia. Temiamo che la ripresa che si registra oggi nel settore delle costruzioni possa essere legata anche a questo, ovvero all’aumento del lavoro senza regole. Rilanciamo quindi la proposta di una sinergia concreta fra imprese, sindacati e istituzioni, per fare in modo che l’edilizia riparta nel solco della legalità e a difesa dei lavoratori e dei loro diritti”. Lo dichiara il segretario generale della Filca Cisl Palermo Trapani, commentando gli accertamenti effettuati ieri dai carabinieri in due cantieri a Palermo, che hanno portato alla sospensione di due aziende per la presenza di vari operai in nero. “Esprimiamo plauso al fondamentale operato svolto dai carabinieri e da tutti gli organismi competenti – conclude Cirivello – che svolgono un lavoro indispensabile pur disponendo di strumenti e risorse economiche irrisori, le scelte illogiche delle istituzioni e della classe politica. Siamo sempre insieme a loro, in prima linea, per debellare la piaga del lavoro nero”.