Edili, dopo carovana tornano in piazza, domani sit in davanti l’assessorato Infrastrutture

Posted on giugno 11, 2015, 11:35 am
39 secs

print_link]

 

Tornano a manifestare gli edili siciliani che hanno organizzato un sit-in per domani, venerdì 12 giugno dalle ore 9, davanti all’assessorato regionale alle Infrastrutture, in via Leonardo da Vinci a Palermo. La protesta segue quella dello scorso 5 giugno, quando due carovane di edili hanno riunito simbolicamente la Sicilia a Polizzi Generosa. “Leggiamo sui media – dichiarano Antonino Cirivello, segretario generale della Filca Cisl Palermo e Trapani e Santino Barbera, segretario generale della Filca Cisl Sicilia – di infrastrutture che saranno realizzate a breve e di opere i cui lavori stanno per partire. Saremmo i primi ad essere lieti se tutti questi annunci si traducessero in fatti, ma ad oggi non è stato così. La A19 continua ad essere esattamente nelle stesse condizioni di due mesi fa quando è ceduto il pilone del viadotto Himera, le altre infrastrutture versano in condizioni pietose e di nuovi cantieri di opere pubbliche non se ne vede traccia, se non sulle pagine dei giornali”. “Sino a quando il governo Crocetta si limiterà alla propaganda, noi continueremo a fare sentire la nostra voce – concludono Cirivello e Barbera – perché all’edilizia e in generale all’economia siciliana non bastano le belle parole, ma servono azioni concrete”.