Crisi e politiche regionali, domani a Palermo attivo unitario Cgil Cisl e Uil

Posted on febbraio 16, 2015, 12:45 pm
15 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

I temi dell’economia alla luce del previsto peggioramento della situazione occupazionale regionale. La crisi finanziaria della Regione e la legge di stabilità. La riforma delle province e il nodo della fiscalità locale. Ancora, la questione dei rifiuti e di un programma di misure per la crescita che punti, soprattutto, a riassorbire la disoccupazione giovanile che in Sicilia supera il 50%. E a rilanciare infrastrutture e piccole e medie imprese. Sono i temi di cui domani discuteranno assieme a Palermo Cgil Cisl e Uil regionali, che riuniranno congiuntamente i rispettivi esecutivi con l’intento di avanzare al governo dell’Isola un pacchetto di proposte su cui confrontarsi nei prossimi giorni. “In vista del varo della Finanziaria 2015”, precisano Michele Pagliaro (Cgil), Mimmo Milazzo (Cisl) e Claudio Barone (Uil), che assieme tireranno le fila della discussione.
L’incontro si terrà nell’NH hotel (Foro Umberto I) con inizio alle 9,30.