Comune Palermo, stabilizzati i precari, Cisl Fp “prima importante vittoria dei lavoratori e del sindacato. Adesso si pensi agli Asu e agli Lsu”

Posted on settembre 30, 2019, 1:30 pm
30 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“La stabilizzazione dei 597 precari del Comune di Palermo è una prima vittoria dei lavoratori, del sindacato e delle buone prassi nella Pubblica amministrazione. Adesso si pensi agli oltre 200 Lsu e agli Asu comunali”. Così Margherita Amiri e Mario Basile, segretario provinciale e responsabile dipartimento Enti locali Cisl Fp Palermo Trapani, insieme al gruppo Rsu della federazione al Comune di Palermo, commentano lo sblocco alla procedura per la stabilizzazione del personale ex Asu, che segue il via libera al rendiconto finanziario da parte del Consiglio comunale. “Abbiamo seguito passo dopo passo l’iter che ha portato a questo primo importante risultato – aggiungono Amiri, Basile e le Rsu della Cisl Fp Palermo Trapani al Comune di Palermo – anche esortando gli inquilini di Sala delle Lapidi a fare presto nell’approvazione del documento finanziario. Ma la pagina del precariato al Comune di Palermo non può dirsi chiusa, mancano all’appello più di 200 lavoratori Asu e Lsu. Il nostro impegno ora sarà rivolto a garantire il loro diritto a un futuro dignitoso, che non può che passare dalla stabilizzazione”. (laco)