Commercio, avviata la procedura di licenziamento collettivo per i lavoratori del supermercato del Centro Belicittà di Castelvetrano

Posted on gennaio 04, 2018, 5:43 pm
17 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Abbiamo ricevuto la comunicazione dell’apertura della procedura di licenziamento collettivo da parte di Esse Emme che coinvolge 32 dipendenti del supermercato all’interno del Centro Commerciale Belicittà di Castelvetrano. La comunicazione, – dichiara Mimma Calabrò segretario Fisascat Cisl Palermo Trapani – fa seguito alla risoluzione del contratto di affitto di ramo d’azienda stipulato con la Grigoli Distribuzione s.r.l.. Da diverse settimane avevamo cercato interlocuzione con l’Azienda perché i lavoratori erano preoccupati per la situazione del punto vendita: reparti chiusi, scaffali non riforniti, difficoltà nell’assicurare il pagamento degli stipendi”. “Registriamo – aggiunge – con grande rammarico che non si siano trovate soluzioni di rilancio e ci dispiace che malgrado gli sforzi dei lavoratori non si sia potuto evitare il peggio. Attendiamo l’esame congiunto per entrare nel merito della questione. La Fisascat Cisl intraprenderà ogni iniziativa ritenuta idonea alla tutela dei posti di lavoro, dei lavoratori delle loro famiglie”.