Coinres, Fit Cisl , “a Godrano denunceremo chi blocca il pagamento degli stipendi”

Posted on novembre 25, 2015, 6:12 pm
21 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Nonostante la pronuncia del Tar che conferma la validità del prelievo delle somme dalle casse del comune da parte del commissario ad acta per il pagamento degli stipendi dei lavoratori del Coinres, le retribuzioni non vengano ancora pagate e il ritardo è giunto a ben undici mesi”. Ad affermarlo è Alessandro Miranda segretario provinciale Fit Cisl Ambiente, intervenendo sulla vicenda dei quattro lavoratori Coinres del comune di Godrano da ben undici mesi senza stipendi. “Il Tar ha risposto al ricorso dello stesso comune, confermando il prelievo a questo punto troviamo l’atteggiamento dei funzionari e amministratori che continuano a bloccare i pagamenti, assolutamente illegittimo”. Miranda conclude “sia chiaro che non consentiremo che questa situazione vada avanti, se cosi sarà infatti presenteremo una denuncia non generica nei confronti dell’ente ma dettagliata con i nomi dei funzionari e di tutti coloro che stanno impendendo il rispetto di un diritto sacrosanto, quello dei lavoratori di percepire gli stipendi ormai da quasi un anno”.