Bonus 80 euro ai Pensionati, sindacati “no al passo indietro del governo Renzi”

Posted on agosto 06, 2014, 12:11 pm
28 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia


“Il governo Renzi torni sui suoi passi sul bonus da 80 euro a favore dei pensionati”. A scriverlo in una lettera sono i Segretari di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil Pensionati di Palermo, Concetta Balistreri, Mimmo Di Matteo e Giuseppe Caruso, per chiedere un incontro al Prefetto del capoluogo siciliano, al fine di sollecitare una mediazione con il governo nazionale sul tema delle politiche economiche e sociali a favore degli anziani. “Da tempo sollecitiamo al Presidente del Consiglio dei Ministri provvedimenti e misure a favore dei pensionati. Mesi fa grazie alla campagna nazionale ‘Non Stiamo Sereni’ abbiamo inviato migliaia di cartoline al governo nazionale firmate da pensionati, stanchi di essere ignorati dalle istituzioni. Abbiamo chiesto maggiore attenzione verso le categorie più deboli e ora apprendiamo del passo indietro dell’esecutivo sul bonus di 80 euro, chiediamo un incontro al Prefetto”. Balistreri, Di Matteo e Caruso concludono “Chiediamo dunque al governo Renzi maggiore coerenza ed equità verso milioni di persone che oggi vengono dimenticate, dopo aver svolto un ruolo di ammortizzatore sociale per le famiglie in crisi”.