Bilancio Regione, Milazzo “lo stallo inquieta, no a macelleria sociale”

Posted on dicembre 18, 2014, 6:16 pm
2 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Lo stallo della situazione regionale ci inquieta e ci preoccupa”. Così Mimmo Milazzo, segretario della Cisl Sicilia, alla notizia dell’ennesimo slittamento delle decisioni della giunta di governo, sui temi del bilancio per il 2015. “Vorremmo capire – afferma Milazzo – anche perché in gioco c’è il destino di migliaia di persone, a cominciare dagli oltre 20 mila precari degli enti locali”. I nodi della finanza regionale vanno sciolti, sostiene il segretario, e per questo è fondamentale un’operazione verità. Ma è altrettanto urgente rilanciare l’economia e l’occupazione produttiva e aprire il confronto con le forze sociali. “Noi siamo disponibili ad assumerci la responsabilità di un contributo al risanamento ma il governo lasci spazi ai temi dello sviluppo duraturo e non faccia macelleria sociale”.