Auchan, raggiunto accordo su mobilità, Fisascat “ora rilanciare il gruppo”

Posted on luglio 07, 2015, 5:30 pm
42 secs

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

E’ stato raggiunto nella serata di ieri, presso il Ministero del Lavoro, l’accordo per la chiusura della procedura di mobilità avviata dall’azienda Auchan il 24 aprile scorso. “Con la sottoscrizione dell’accordo – afferma Mimma Calabrò Segretario Generale Fisascat Cisl Sicilia – si mette fine alla complicata vertenza che ha tenuto sulle spine, per mesi, i dipendenti di Auchan. Con l’accordo siglato tra Segreterie Nazionali Fisascat Cisl, Filcams Cgil, Uiltucs e la direzione aziendale si sancisce come unico criterio di fuoriuscita aziendale quello della volontarietà con incentivo all’esodo. L’accordo nazionale ha tracciato le linee giuda per le contrattazioni che verranno gestite direttamente a livello locale e che terranno conto delle diverse realtà e specificità che contraddistinguono le unità produttive. Tutto il nostro impegno mirerà all’individuazione di soluzioni condivise che, tenendo conto di nuovi scenari organizzativi che potrebbero delinearsi, possano dare maggiore tranquillità e prospettive rosee ai lavoratori attraverso il riassetto dell’azienda nel mercato al fine di assicurare l’occupazione. Auspichiamo che nei prossimi mesi si possa riprendere in maniera proficua il dialogo sul Contratto Integrativo Aziendale e che Auchan ponga in essere tutte le strategie commerciali atte a rilanciare in maniera seria il gruppo onde evitare conseguenze nefaste soprattutto nel sud Italia”.