Atto intimidatorio a Presidente Amap, Cisl “condanniamo il gesto, si faccia chiarezza”

Posted on febbraio 17, 2016, 4:39 pm
39 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Condanniamo fermamente questo vile e criminale gesto, ci auguriamo che le forze dell’ordine possano fare presto chiarezza sui responsabili”. Ad affermarlo è la segreteria della Cisl Palermo Trapani, con la federazione di categoria Femca Cisl e i rappresentanti aziendali del sindacato in Amap, dopo il ritrovamento di una testa di capretto nella stanza del Presidente dell’azienda municipalizzata, Maria Prestigiacomo. “Sono gesti intimidatori che provocano la nostra profonda ribellione, esprimiamo la nostra solidarietà alla dirigente”.