Ammortizzatori sociali,giovedì nuovo sit in in Prefettura a Palermo per chiedere soluzioni

Posted on aprile 19, 2016, 4:04 pm
35 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

Torneranno in piazza giovedì mattina 21 aprile dalle ore 9 alle 14,30 in via Cavour davanti la Prefettura di Palermo, i lavoratori in attesa del pagamento degli ammortizzatori in deroga per il 2015. Il secondo sit in di Cgil Cisl e Uil Palermo nel giro di una settimana , è stato organizzato per sollecitare la convocazione da parte dell’assessorato regionale al Lavoro che era stata garantita la scorsa settimana dopo la prima mobilitazione. Sono oltre un migliaio i lavoratori che attendono lo sblocco dei decreti, principalmente del settore del commercio, dell’edilizia, del settore metalmeccanico e di quello agricolo. “Abbiamo ripetutamente chiesto un confronto all’assessore regionale alla Famiglia, al Lavoro e alle Politiche sociali senza essere stati però mai convocati o ricevuti, per questo torneremo in piazza davanti la Prefettura di Palermo – spiegano i responsabili del Mercato del Lavoro per Cgil, Cisl e Uil Palermo Alessia Gatto, Daniela Di Girolamo e Gianni Borrelli -. Chiederemo al Prefetto un incontro per un suo intervento, bisogna subito trovare soluzioni rapide e adeguate agli insopportabili ritardi sofferti dai lavoratori e dalle loro famiglie, che si trovano in forte condizione di disagio economico e sociale”.