Ammortizzatori sociali, domani sit in Cgil Cisl e Uil in via Trinacria

Posted on aprile 12, 2016, 4:10 pm
2 mins

Stampa questa notizia Stampa questa notizia
 

Cgil, Cisl e Uil domani manifesteranno con un sit-in di protesta in via Trinacria, sotto la sede dell’assessorato al Lavoro, per chiedere il pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga del 2015 che spettano a una nutrita platea di lavoratori dei diversi settori. Il presidio si terrà dalle 9 alle 14,30.
In provincia di Palermo sono oltre un migliaio i lavoratori che attendono lo sblocco dei decreti e principalmente si tratta di lavoratori del commercio, dell’edilizia, del settore metalmeccanico e di quello agricolo. “Da settimane Cgil Cisl e Uil chiedono risposte sia all’Inps che all’assessorato al Lavoro per capire quali siano i problemi di che ostacolano l’emissione dei decreti. Non abbiamo ricevuto risposte. Sappiamo che le pratiche non vengono lavorate: non sono né accettate né rigettate. E’ tutto fermo. Vorremmo conoscere i motivi ufficiali di questo ritardo: la gente si rivolge disperata ai nostri uffici per chiedere novità sui pagamenti – dichiarano i responsabili del Mercato del Lavoro per Cgil, Cisl e Uil Palermo Alessina Gatto, Daniela Di Girolamo e Gianni Borrelli – Il problema non riguarda solo Palermo. Oggi anche Catania è scesa in piazza con un presidio di protesta in Prefettura e le altre province stanno organizzando manifestazioni di protesta. Chiediamo una risposta ufficiale. L’anno scorso furono stanziati complessivamente, tra fondi Pac e risorse nazionali, 200 milioni di euro. Quest’anno sappiamo che le risorse stanziate sono inferiori. Abbiamo chiesto di conoscere con esattezza importo degli stanziamenti e numero delle domande. Ma anche questa nostra richiesta di chiarimenti è rimasta senza risposta”.