Ambiente, elezioni Rsu, la Fit Cisl stravince conquistando oltre la metà dei seggi. “Ora il comune ci convochi per gli incontri annunciati”

Posted on ottobre 27, 2017, 5:14 pm
3 mins
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

La Fit Cisl si conferma il primo sindacato alle elezioni delle Rsu all’interno della Rap, ma non solo, rafforza la sua rappresentanza conquistando più della metà dei seggi, ben 15 su 27. Al voto di mercoledì e giovedì hanno partecipato il 79,6 per cento dei lavoratori. La Federazione Ambiente della Cisl ha ottenuto il 57,27 per cento dei voti. Sono sei i seggi che vanno alla Fiadel, quattro al Filas e 2 alla Uiltrasporti. “E’ un grande risultato – commenta Dionisio Giordano segretario regionale Fit Cisl Ambiente – che accogliamo con enorme soddisfazione perché non fa altro che premiare il lavoro svolto in tutti questi anni dalle tante delegate e delegati che, con grande gioco di squadra e impegno, hanno dato il massimo rappresentando i lavoratori quotidianamente per la loro tutela e difesa nel rapporto con l’azienda e con il socio unico, Comune di Palermo. Un risultato, inoltre, che non fa altro che ribadire l’importanza del ruolo del sindacato riconosciuto dai lavoratori che hanno partecipato al voto, una maggiore rappresentanza che allo stesso tempo dà una sempre maggiore forza nel dialogo con l’amministrazione comunale dalla quale attendiamo la convocazione degli incontri annunciati per condividere realmente il percorso di rilancio dell’azienda”. “Siamo molto soddisfatti del grande risultato ottenuto dalla Fit – spiega Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani -, continua adesso il nostro impegno sindacale per la necessaria rivisitazione del contratto di servizio con il comune di Palermo e per l’equilibrio economico finanziario di un azienda che è fondamentale per il futuro dell’amministrazione comunale, dei lavoratori e di tutta la città”. La Fit Cisl è dunque il primo sindacato nella rappresentanza all’interno degli Ato Rifiuti di Palermo e della provincia palermitana. Alle elezioni la Federazione Ambiente della Cisl ha ottenuto il 51,16 per cento delle preferenze aggiudicandosi seggi in tutti gli Ato della provincia di Palermo e ben tre seggi su tre alla Fondazione Santo Spirito. “Siamo il primo sindacato nei servizi ambientali di questa provincia con la maggioranza assoluta dei seggi nella provincia – commentano Dionisio Giordano segretario regionale Fit Cisl Ambiente e Alessandro Miranda segretario provinciale Fit Cisl – . Questo grande risultato è senza dubbio frutto del grandissimo impegno profuso da tutti i nostri rappresentanti che in questi anni hanno tutelato al massimo i lavoratori in aspre vertenze che ci vedono ancora fortemente impegnati. I lavoratori hanno riconosciuto questo impegno che continuerà, perché ancora nel settore domina la mancanza del rispetto delle norme e degli accordi regionali e dei diritti dei lavoratori. Tutto ciò ci motiva ulteriormente e ci incoraggia a proseguire la nostra attività quotidiana” concludono Giordano e Miranda