Alleanza nazionale contro la Povertà, Rosanna Laplaca eletta portavoce per la Sicilia

Posted on marzo 23, 2018, 5:52 pm
39 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

Rosanna Laplaca, ennese di Calascibetta, componente della segreteria regionale della Cisl, è stata eletta portavoce per la Sicilia dell’Alleanza nazionale contro la povertà. Costituita da 19 organizzazioni impegnate sul fronte del contrasto al disagio sociale, l’Alleanza si è riunita a Caltanissetta. Ha eletto Laplaca e messo a punto un’agenda di proposte “per la regione, nella quale – sottolinea la neo-portavoce – il rischio di esclusione sociale vola sopra al 55%”. In cima alle priorità dell’Alleanza, il varo di un piano regionale contro la povertà. “Tanto più – spiega Laplaca – alla luce dell’approvazione ieri al ministero delle Politiche sociali, dopo la presentazione a sindacati e associazioni, del piano nazionale degli interventi”. Obiettivo dell’Alleanza, informa la neo-eletta, non sono forme di assistenzialismo. “Lavoriamo per misure strutturali e strategiche e per questo chiediamo a Regione ed enti locali il via al confronto affinché anche in Sicilia prenda corpo un nuovo sistema di servizi nella logica del Rei, il reddito d’inclusione”.
Fanno parte dell’Alleanza: Acli, Adiconsum, Arci, Banco alimentare, Caritas, Cgil, Cisl, Uil, Confcooperative Federsolidarietà, Csvnet, Fondazione Ebbene, Fiopsd, Forum terzo settore, Jesuit social network, Legacoop sociali, Professione in famiglia, Save the children. E l’Anci Sicilia.