Aggressioni negli ospedali, l’appello della Cisl. La Piana “Si potenzi subito la sicurezza e la vigilanza”

Posted on aprile 13, 2018, 2:32 pm
35 secs
Stampa questa notizia Stampa questa notizia

 

“Il clima di aggressione che si sta verificando nelle strutture ospedaliere della città, impone interventi immediati, spesso gli operatori si trovano a gestire situazioni complesse con lunghe code nelle aree di emergenza, con un numero insufficiente di personale, questo aumenta la tensione. Si potenzi la vigilanza e la sicurezza in tutte queste strutture, questa deve essere considerata una priorità”. Ad affermarlo è Leonardo La Piana segretario Cisl Palermo Trapani intervenendo sui casi di aggressioni subite da personale medico e infermieristico in questi giorni, l’ultimo questa notte all’ospedale Civico di Palermo. “Un clima che si respira ultimamente anche negli uffici pubblici e nelle scuole con le aggressioni subite dai docenti. Premesso che mai nessuna forma di violenza può essere tollerata per nessun motivo, le istituzioni devono puntare sulla qualità di tutti i servizi pubblici. Bisogna affrontare anche con un tavolo in Prefettura la questione sicurezza per quella che pare stia diventando una vera e propria emergenza che non può più pesare sulle spalle dei lavoratori che vivono, già sulla propria pelle, un continuo clima di sfiducia che sfocia in queste reazioni violente. Si intervenga subito concretamente”.